A proposito dei Serious Games


I Serious Games sono giochi svolti al computer, che hanno l'obiettivo di trasmettere conoscenza al giocatore. Il valore dell'intrattenimento è di particolare importanza, perché il giocatore non dovrebbe rendersi conto che sta "imparando".
Uno dei principali requisiti per un serious game di successo è che il contesto e il contenuto del gioco siano strettamente connessi tra loro, in modo che l'utente si senta un giocatore piuttosto che un discente.
Oltre a ciò, un Serious Game di successo prevede:
?    Intuitività dell'operazione gioco, ovvero qualità della funzionalità tecnica
?    Game design, ovvero qualità della presentazione del gioco
?    Qualità acustica e visiva del gioco
?    Efficacia della trama
?    Possibilità che più giocatori giochino contemporaneamente interagendo

Perché  usare i Serious Games in ambito educativo?
"Da bambini impariamo a giocare; quando cresciamo giochiamo per imparare"
 Michael and Chen (Michael & Chen, op. 2006)

Possiamo sempre usare i Serious Games in ambito didattico?
No, non sempre, come dice Kurt Squire (Squire, 2005) : "Un serious game funziona bene per quegli studenti per i quali un approccio educativo di tipo tradizionale non è sufficiente, mentre gli studenti che lavorano bene in classe sono, invece, più riluttanti a considerare il gioco come un legittimo strumento di apprendimento e sperimentano molta più frustrazione nell'attività ludica".
Tuttavia, Gee (Gee, 2003) afferma che "mentre l'e-learning ha la reputazione di essere noioso e inefficace, i giochi hanno l'indubbia fama di essere divertenti e coinvolgenti e di richiedere ai giocatori profondità di pensiero e strategie di soluzione complesse".

Perché i Serious Games sono la tecnologia adatta per trasmettere conoscenza nello specifico ambito della gestione delle inondazioni?
Quando si parla di Serious Games nella gestione delle inondazioni, è necessario  comprendere quali risultati si devono raggiungere.
I Serious Games forniscono la possibilità di lavorare in gruppo in modo semplice e imparare a collaborare.
Questo, nella gestione del rischio di alluvione, è  importante anche nei momenti in cui sono necessarie persone e risorse aggiuntive.
L'apprendimento basato sul gioco è l'unico modo efficace per realizzare un approccio didattico di tipo costruttivista, dal momento che  i diversi scenari possibili potrebbero altrimenti essere compresi solo per mezzo di esperimenti, che non è possibile riprodurre nel mondo reale.
Apprendere senza frontiere: l'acquisizione di buone pratiche di lavoro da parte di professionisti e studenti provenienti da tutto il mondo, che giocano allo stesso gioco nello stesso momento, può essere raggiunta solo online e con l'aiuto del computer. Questo è vero anche per l'apprendimento tra pari su grandi distanze.
L'apprendimento fondato sul gioco serve anche come metodo di insegnamento alternativo per i « nativi digitali » e può essere un'efficace soluzione per gli studenti che hanno problemi con l'apprendimento formale.
I Serious Games potrebbero infine abbattere i costi perché sono percorsi di formazione molto più economici grazie all'apertura di molti canali di diffusione.

Esempi di giochi sull'inondazione
SchaVis
Il gioco SchaVis visualizza i danni provocati da una alluvione sugli edifici. Scopo del gioco è quello di proteggere la proprietà da un'imminente inondazione. Il giocatore cerca di adattare la sua casa virtuale per affrontare al meglio  il rischio idrogeologico, e nella simulazione dell'inondazione il software gli permette di controllare quanto la sua casa sarebbe danneggiata.
FloodSim
L'obiettivo di questo gioco è quello di aumentare la consapevolezza dei pericoli che le inondazioni rappresentano nel Regno Unito. Il lettore deve decidere se dedicarsi a pianificare disposizioni per le protezioni o investire denaro nella prevenzione delle piene. Successivamente il gioco simula un allagamento e dà un feedback. Il giocatore può così verificare quanto sia stata efficace la strategia che ha scelto.
SimFlood
In SimFlood il giocatore interpreta il ruolo di proprietario di un immobile e deve decidere se assicurare o meno la sua casa contro il rischio inondazione. Per decidere il giocatore ha bisogno di considerare il valore dell'assicurazione. Se non la stipula, rischia di subire danni in caso di alluvione. Dopo che il giocatore ha preso la sua decisione, il gioco simula, in maniera casuale, uno dei tre scenari di alluvione previsti (nessuno, medio, forte) e dà all'utente un feedback circa il possibile danno recato.